News

Nuovi impianti centralizzati Wamax

 

Realizzati interamente in acciaio inox AISI 304.
Le pompe partono in cascata e sono pilotate da pressostati che hanno la funzione di “inverter”: si consuma quello che si utilizza.
La pressione può essere modulata attraverso lance multipressione: ogni operatore può avere la pressione desiderata.
Un morsetto di collegamento permette l’interazione tra più impianti mantenendo un’unica logica di funzionamento.
La pompe partono a rotazione per ottenere un monte ore equivalente: questo consente una manutenzione programmata per tutte le pompe.
Sul visualizzatore sono riportate tutte le funzioni e si possono individuare anche gli errori e/o guasti.
La programmazione della logica di funzionamento è gestita tramite PLC Omron.